Condizioni di vendita

  1. PREZZI I prezzi di listino e le loro successive variazioni sono da intendersi netti e saranno quelli in vigore alla data di spedizione. L’Imposta sul Valore Aggiunto non è compresa nel prezzo e si intende a carico del Cliente nella misura di Legge.
  2. MODALITÀ DI ORDINAZIONE Ogni ordinazione dovrà essere indirizzata per scritto o a mezzo telefax completo di intestazione e di numero telefonico di partenza al seguente indirizzo:

POLYMED S.r.l.
Via Leonardo Da Vinci, 55
50028 Sambuca Val di Pesa/Firenze
Tel.      055/8071285
Fax.     055/8071703
e-mail: polymed@polymed.it

 

e dovrà contenere i seguenti parametri:

  • Ragione sociale ed indirizzo del committente;
  • Codice fiscale, numero di partita IVA, ragione sociale ed indirizzo fiscale validi per l’intestazione della fattura;
  • Ragione sociale ed indirizzo del destinatario della merce
  • Numero di ordine e data
  • Firma e timbro del committente
  • Denominazione del prodotto e numero di codice
  • Quantità richiesta
  • Estremi di autorizzazione per eventuale riduzione o esenzione dell’IVA
  1. ORDINE MINIMO Non possono essere accettati ordini al di sotto di Euro 150,00
  2. PORTO Le spedizioni sono da intendersi in porto franco per ordini al di sopra di Euro 250,00 .Per importi inferiori le spese di spedizione verranno addebitate in fattura
  3. PAGAMENTO Salvo diverso accordo il pagamento dovrà esser e perfezionato entro 60 giorni dalla data della fattura tramite Ricevuta Bancaria secondo le indicazioni ricevute da Polymed S.r.l.
  4. SPEDIZIONE La merce viaggia a rischio e pericolo del committente anche se in porto franco, in base alle disposizioni di legge in materia
  5. RECLAMI E RESTITUZIONI E’ obbligo dell’acquirente verificare all’ arrivo i prodotti acquistati. Eventuali reclami devono essere comunicati per iscritto alla nostra sede entro 8 giorni dalla data di ricevimento. Trascorso tale termine i nostri prodotti si intendono definitivamente accettati con decadenza di ogni diritto o azione al riguardo. Reclami obiettivamente fondati verranno normalmente riconosciuti mediante accredito della cifra corrispondente al prezzo di acquisto contro restituzione della merce, oppure mediante sostituzione della merce stessa, senza altra responsabilità da parte nostra.
  6. IMPEGNO DI FORNITURA L’impegno di fornitura si intende sempre nei limiti della disponibilità, anche in caso di eventuale prenotazione della merce. E’ nostro diritto annullare o differire le ordinazioni in tutto o in parte a seguito di sopravvenuta impossibilità di fornitura dovuta a cause di forza maggiore (sospensioni del lavoro, incendi, guasti a macchinari, deterioramento di materie prime,) che dovessero verificarsi sia nella nostra sede di produzione che presso i nostri fornitori. Tali eventualità ci sollevano da obblighi precedentemente assunti con l’accettazione dell’ordine ed escludono qualsiasi richiesta di risarcimento danni sia diretta che di rivalsa.
  7. RESPONSABILITÀ Non si risponde di danni diretti o indiretti provocati dai nostri prodotti dopo che la merce è stata da noi conservata al vettore; parimenti non sussiste alcuna nostra responsabilità circa le conseguenze derivanti dall’impiego dei nostri prodotti.
  8. FORO COMPETENTE Unico Foro competente è il Foro di Firenze.